Bando Fondo Turismo

Sono disponibili contributi in conto capitale per le imprese turistiche!

Dal 28 dicembre la regione Friuli Venezia-Giulia ha messo a disposizione il bando fondo turismo che comprende 14 milioni di euro, inizialmente valido fino al 31 maggio 2022 poi prorogato al 1° agosto 2022.

Soggetti ammissibili per il bando fondo turismo

I contributi sono concessi alle strutture ricettive:

  • a) alberghiere;
  • b) condhotel;
  • c) bed and breakfast;
  • d) unità abitative ammobiliate ad uso turistico;
  • e) affittacamere;
  • f) all’aria aperta;
  • g) a carattere sociale;
  • h) rifugi alpini, escursionistici e bivacchi.

Le 2 tipologie di sostegno

In applicazione del Regolamento (UE) n. 1407/2013, gli aiuti sono concessi nella misura massima, applicata all’importo della spesa ammissibile, ovvero a titolo de minimis, con contributo al 50% per gli alberghi e al 40% per le altre tipologie di strutture ricettive e fino ad un massimo di € 200.000. Invece, in Regolamento di esenzione n. 651/2014 (non cumulo “de minimis”) si ha un contributo che varia dal 10% al 30% con un massimale fino a € 400.000.

Le strutture ricettive per poter beneficiare del contributo devono rispettare alcuni parametri fondamentali che vanno rispettati. Anche le spese ammissibili sono molto specifiche. Ad esempio, si potranno acquistare arredi e attrezzature nuove di fabbrica. Inoltre, saranno spendibili anche per la realizzazione di parcheggi con almeno 3 posti auto oppure per lavori di ammodernamento, ampliamento e ristrutturazione delle strutture ricettive turistiche esistenti.

Per ulteriori informazioni sul bando fondo turismo, puoi contattare il nostro Professionista e fissare un colloquio gratuito.

2 Replies to “Bando Fondo Turismo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.